5 modelli di occhiali ormai superati

Scopriamo insieme quali sono gli occhiali da sole e da vista che ormai sono passati di moda: vi mostriamo tutte le montature che un tempo la facevano da padrone, ma oggi sono totalmente scomparse. O quasi!

da , il

    Sapete che esistono dei modelli di occhiali ormai superati? Ci riferiamo a tutte quelle montature che un tempo sono state particolarmente apprezzate, che hanno decisamente spopolato tra uomini e donne e che ora, a solo rivederle, fanno rabbrividire. Parliamo di occhiali da sole ma anche di quelli da vista, che hanno caratteristiche specifiche, forme particolari e dettagli che vogliamo solo dimenticare. Vediamo insieme, dunque, quali sono i 5 modelli di occhiali ormai superati e dimenticati. O quasi.

    Occhiali da sole a maschera

    Ricordate la maschera? Quella in stile biker che agli inizi del 2000 ha letteralmente spopolato? Forse alcuni di voi hanno ancora questo modello ben custodito in qualche angolo nascosto della propria casa, eppure questi occhiali da sole dalla forma decisamente ingombrante, difficilmente riusciranno a tornare di moda. A dirla tutta, non stavano bene ad ogni persona, perché piuttosto oversize e molto coprenti.

    Occhiali da sole a mosca

    C’è stato un periodo in cui gli occhiali da sole a mosca hanno completamente dominato le scene. Per fortuna non è durato molto e ci riferiamo nuovamente agli anni ’90 e inizio 2000. Perché sono chiamati così? Perché ricordano proprio gli occhi d una mosca: il taglio delle lenti è ovale e il bordo del frontale è molto ampio e deciso. Solitamente sono neri, ma dopo il boom che hanno avuto, sono stati declinati anche in altri colori. Ad ogni sono stati rivisitati, in silhouette più leggere, chic e femminili.

    Occhiali da vista con aste piegabili

    Il grande difetto degli occhiali da vista di un tempo è sempre stata rappresentata dalle aste e il rischio di romperle con estrema facilità. Inoltre, la rigidità di queste a molti ha causato fastidio e anche mal di testa. La soluzione è arrivata poco dopo, con l’introduzione degli occhiali da vista con le aste super sottili, estremamente leggere e piegabili. Ad oggi, grazie a tecniche innovative e materiali più dinamici ed ergonomici, non c’è più bisogno di ricorrere a queste proposte.

    Occhiali da vista con catena

    Tra gli occhiali che sono passati di moda ci sono anche quelli con catena. Non dipende molto dalla montatura, bensì dalla catenella utilizzata per far sì che, anche quando le lenti non servono, non si dimenticano gli occhiali altrove, perché questi penzolano comunque sul petto. L’accessorio, che può essere anche una piccola e sottile corda liscia o colorata, ad oggi non si usa più.

    Occhiali a fondo di bottiglia

    Come dimenticare gli orribili occhiali a fondo di bottiglia? Li abbiamo lasciati per ultimi ma, indubbiamente, sono quelli che vogliamo assolutamente dimenticare e augurarci di non rivederli più in nessun ottico e su nessuna persona. Solitamente sono occhiali da vista tondi, pensati per tutte quelle persone a cui mancano diversi grandi. Ad oggi, grazie a nuove tecniche, anche se si vede poco, non c’è più bisogno di lenti così spesse. Per fortuna!