Avanzi: la sfilata per Agire

da , il

    Capita molto spesso che grandi marchi, aziende e brand della moda mondiale mettono a dispisizione il proprio nome ed i propri prodotti al fine di appoggiare una buona causa. Pochissimo tempo fa vi abbiamo presentato l’iniziativa proposta dal grande marchio statunitense Oakley il quale ha pensato di realizzare una linea di occhiali da sole limited edition i cui proventi ed il cui ricavato andrà quasi interamente devoluto ad un’associazione americana che si occupa di sostenere le famiglie che posseggono un bambino affetto da autismo.

    Tantissime sono le iniziative di questo genere, oggi, però, ve ne vogliamo presentare una molto particolare completamente Made in Italy che si è svolta lo scorso 24 marzo a Milano. Una una sfilata davvero particolare, che ha destato la curiosità di molti esperti del settore e non, un evento completamente realizzato da Avanzi, famosissima azienda leader nel settore dell’ottica.

    Molti volti noti del giornalismo e dei telegiornali hanno deciso di sfilare ed indossare un paio di occhiali da sole al fine di appoggiare l’iniziativa “Noi guardiamo oltre“, una campagna promossa da Agire, l’Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, in collaborazione con Avanzi al fine di ricordare tutte le emergenze che sono presenti sul nostro pianeta, in particolare la grande tragedia che ha colpito Haiti qualche settimana fa.

    A questo scopo grandi nomi del giornalismo italiano, come il famoso Attilio Romita del Tg1, hanno sfilato indossando un paio di occhiali da sole delle collezioni Avanzi appartenenti della linea Miki Ninn, ed hanno giocato con sè stessi ed il pubblico con uno spirito di solidarietà e di altruismo.

    Si è trattato di un evento davvero interessante e particolare che, sicuramente, contribuirà alla sensibilizzazione pubblica riguardo alcuni temi dolorosi che, diversamente, rimarrebbero nel dimenticatoio e sarebbero completamente messi da parte o, ancora peggio, ignorati.