Calvin Klein: gli occhiali da sole con USB

da , il

    occhiali da sole ck con chiavetta usb

    Nel corso degli ultimi anni molti brand, marchi ed aziende produttrici di occhiali da sole e da vista hanno deciso di lanciarsi sul mercato con modelli sempre più innovativi e particolari. C’è chi ha optato per innovative montature realizzate con materiali mai utilizzati prima, come la pelle, chi ha deciso di utilizzare lenti di ultimissima generazione adatte persino a proteggere i nostri occhi dai più violenti agenti atmosferici e chi, sulla scia degli ultimi tempi, ha scelto di donare un tocco tecnologico ai propri occhiali unendo l’aspetto più estetico e fashion a quello più tecnologico ed informatizzato.

    E’ da quest’ultimo concetto che oggi voglio partire per presentarvi un paio di occhiali che di sicuro saranno apprezzati da tutti coloro che hanno sempre a che fare in generale con il mondo dei computer, un mondo a volte misterioso e ricco di insidie per noi ragazze alle prese con queste macchine infernali.

    Si tratta di un paio di occhiali da sole presentati nel 2009 dal marchio Ck Calvin Klein, storica azienda statunitense produttrice di abbigliamento, profumi ed accessori per lui e per lei, un paio di occhiali da veri informatici. La loro caratteristica basilare è quella di avere, all’interno dell’asta destra, una chiavetta USB dalla capienza di 4GB che consente di trasferire e trasportare in continuazione dati con tutta tranquillità e praticità.

    Questi occhiali, disponibili in due modelli, ck3083s-usb e ck3084-usb, sono stati realizzati con una montatura semplice, leggerissima e versatile con la possibilità di trasformare le lenti base in lenti graduate. Il primo modello ha una forma rettangolare ben definita ed è disponibile nei colori nero, havana scuro e havana chiaro mentre il secondo possiede una forma rettangolare più allargata ed è disponibile nei colori perlato, nero e havana scuro.

    Occhiali di ultimissima generazione che piaceranno di sicuro non solo agli uomini, ma anche al pubblico femminile che ogni giorno ha a che fare con notebook, netbook e qualsiasi altra diavoleria della tecnologia degli ultimi anni.