Gianfranco Ferré: la montatura da sole doppia

da , il

    ferré occhiali da sole doppi

    Dopo un’apertura di giornata un po’ insolita, ora vi vorrei proporre un paio di sunglasses davvero straordinari e particolari che faranno colpo nei cuori di moltissime fashion victims amanti di uno stile leggermente insolito e sopra le righe ma comunque ricco di eleganza e di charme, una raffinatezza quasi innata per un paio di occhiali da sole dalle linee arrotondate e burrose, davvero uniche. Un accessorio che segue a grandi linee le tendenze moda del momento reinterpretandole e rendendole ancora più interessanti ed accattivanti, ottenendo così un oggetto davvero stupefacente.

    E’ così che è nata una fantastica montatura da sole ideata e facente parte della collezione eyewear del famosissimo brand made in Italy Gianfranco Ferrrè, un marchio conosciutissimo e famoso in tutto il mondo per le sue collezioni di abbigliamento ed accessori sempre molto semplici, essenziali, di un’eleganza e di uno charme decisamente inimitabili, due aspetti che tutt’ora contraddistinguono lo stile di questa casa di moda.

    Della collezione eyewear targata Ferrè oggi vi presento un paio di occhiali da sole unici, dall’aria molto chic e dal sapore vagamente vintage e retrò grazie a forme molto esasperate ed una montatura oversize che va a coprire interamente il volto di chi indossa questo gioiello dell’occhialeria moderna.

    Si tratta di un paio di sunglasses composti da una montatura, come precedentemente vi accennavo, oversize, realizzata da una doppia struttura, una più ridimensionata nella parte più interna, una più esasperata per l’esterno. Entrambe le montature, sovrapposte una sopra l’altra, sono state ideate in un interessante color cicliegia tenue nella zona più interna dell’occhiale che, successivamente, si trasforma fino a divenire total black anche nel settore delle astine sul quale compare il logo del marchio in questione.

    Un paio di occhiali davvero speciali e leggermente stravaganti che desteranno in voi moltissima curiosità

    Immagine tratta da:

    www.luxgallery.it