Jil Sander, collezione primavera 2011

da , il

    Uscita la collezione Primavera Estate 2011 di Jil Sander. Elemento chiave di questa collezione rimane il minimalismo, figura emblematica dello stile della designer tedesca, rivisitato e modernizzato con tocchi glamour. Una nuova interpretazione che rimane fedele allo stile del marchio, con colori decisi e linee pulite, essenziali, ma di grande effetto.

    I colori utilizzati in questa collezione di eyewear riprendono e si ispirano alle tonalità base delle collezioni di Jil Sander: blu, arancio, viola rosato, fucsia, verde militare. Sommati a forme rigorose e minimal e ad una pulizia delle linee, oltre che all’impiego di materiali di impatto. Una linea che incorpora stile rigoroso e belle forme geometriche moderne con linee vintage, da gatto, che sembrano essere il trend di questa stagione.

    Per la collezione di occhiali da sole, abbiamo modelli all’opposto: alcuni, come mostrato nella fotogallery, hanno forme moderne e quasi futuristiche e androgine, con un modello che addirittura riprende lo stile degli occhiali eccessivi propri dello stile di una delle icone fashion degli ultimi anni, Lady Gaga. Colori scuri del metallo lucidato in nero, canna di fucile blu con dettagli in oro si prestano a questi design dal sapore futuro, eleganti senza strafare.

    Gli altri design sono invece agli antipodi, con tonalità ben più fantasiose e forme molto meno rigorose, ma bensì sinuose, femminili, spiritose, completati dal logo della casa di moda che si staglia su una placca in metallo .

    La collezione di occhiali da vista riprende il minimalismo e la rigorosità, oltre all’estrema attenzione al dettaglio delle texture e dei materiali utilizzati: acetato con dettagli graffiati, per un look sobrio e aggressivo allo stesso tempo.