Karl Lagerfeld: la campagna pubblicitaria eyewear 2010

da , il

    karl lagerfeld pubblicità 2010

    Oggi apriamo la giornata distaccandoci da tutte le montature ed i modelli di occhiali da sole e da vista fino a questo momento proposti per presentarvi una nuovissima campagna pubblicitaria eyewear proposta proprio per questa stagione primavera-estate 2010, una pubblicità molto, molto semplice che, attraverso questa sua essenzialità, esprime un’eleganza ed una raffinatezza unici. Si tratta di una serie di scatti puliti, senza alcuna tipologia di eccesso e stravaganza, elementi sui quali molti brand sembrano puntare in questi ultmi anni.

    Oggi infatti vi vorrei presentare l’ultimissima campagna eyewear proposta per la primavera-estate 2010 da un noto stilista, il famosissimo fashion designer e fotografo Karl Lagerfield il quale è conosciuto in tutto il mondo anche per le sue collaborazioni con alcuni dei più famosi marchi del panorama del glamour tra cui Chloé, Fendi e Chanel, un vero e proprio artista a tutto tondo noto per la sua creatività ed per il suo modo di apparire sempre molto sopra le righe.

    In questo caso però Lagerfeld ha deciso di mettere totalmente da parte questa sua indole stravagante e cuoriosa creando una campagna pubblicitaria 2010 molto semplice, in cui a regnare sembra essere una sorta di malinconia mista ad una profonda ispirazione al passato attraverso una serie di scatti in bianco e nero che ritraggono un modello, Baptiste Giacconi, ed una modella, Freja Erichsen, in pose molto naturali, per niente create o artificiali.

    Attraverso queste immagini essenziali e molto delicate possiamo ammirare quattro modelli della brand new collection di occhiali da sole e montature da vista targata Karl Lagerfeld, una linea anche questa semplice che pare trarre spunto dal famoso stile vintage attraverso linee esasperate, arrotondate, per ciò che concerne i sunglasses, mentre più rigide e precise per gli occhiali da vista.

    Una campagna pubblicitaria chic per una collezione altrettanto elegante.