Lozza: il brand sponsor del Padova Vintage Festival

da , il

    lozza sponsor del padova vintage festival

    Lo scorso fine settimana la città di Padova si è vestita a festa grazie ad un fantastico evento che ha celebrato uno degli stili, dei modi di pensare ed essere, delle tendenze moda più amate ed apprezzate degli ultimi anni, della quale abbiamo ampiamente parlato perchè, una volta tornata alla ribalta, non ha accennato minimamente ad una sua scomparsa dalle scene andando così a rimanere radicata all’interno del nostro mondo del fashion e, perchè no, anche del design attraverso capi di abbigliamento, accessori e complememti d’arredo davvero stupefacenti.

    Sicuramente avrete già capito a cosa mi riferisco: allo straordinario stile vintage e retrò che sta impazzando in tutto il mondo da quasi due anni e che continua ad affascinare sempre più attraverso uno stile che ripercorre un periodo della storia del nostro paese, e non solo, davvero magico, ricco di eleganza, dal fascino indiscutibile.

    Ed ecco che, proprio da questo stile e da questa vera e propria filosofia di vita, è nato un particolarissimo evento che, lo scorso fine settimana, ha attirato a sè moltissimi appassionati dando loro la possibilità di rivivere la cultura vintage tramite varie forme d’arte attraverso mostre, letture, percorsi, dibattiti, sfilate e musica che hanno conquistato completamente tutti gli amanti di questa cultura e modo di vivere.

    Mi riferisco al Padova Vintage Festival, quermesse svoltasi da venerdi 10 a domenica 12 a Padova presso il più grande centro culturale d’Italia, il Centro San Gaetano.

    A questa vera e propria celebrazione del vintage style ha partecipato attivamente anche il famosissimo marchio Lozza riproponendo due storici modelli di occhiali di chiarissimo stampo ed influenza retrò: gli occhiali Zilo e Cooper. Due montature davvero affascinanti che, con le loro forme e la loro struttura, rispecchiano fortemente quelle che erano le tendenze moda del periodo a cavallo tra gli anni ’70 ed ’80, oggi amate più che mai!

    Un evento davvero formidabile che ha dato la possibilità di conoscere questa strordinaria tendenza anche a tutti coloro che non avevano mai avuto a che fare con essa e con tutto ciò a cui è collegata.