Mido 2011: Tom Ford a/i 2011-2012

da , il

    tomfordeyewear

    Durante il Mido 2011, è stata presentata la collezione Tom Ford autunno inverno 2011-2012. Linee raffinate per il designer statunitense, rinomato ultimamente non solo per le sue velleità nel campo della moda, ma anche per le sue capacità di regista. Una sorta di minimalismo elegante: ecco il tratto principale di questa nuova collezione, lussuosa ma non troppo, chic senza strafare.

    Lo stilista statunitense era balzato ai vertici dei trend del mondo eyewear grazie al famoso modello da vista indossato da Colin Firth nel film diretto dal designer stesso, “A Single Man”: un mix di sofisticato design con uno splash di colore donato alla montatura di ispirazione retrò seppur moderna da un aggressivo motivo tendente al tartarugato. Grazie anche a questo exploit, moltissime star hanno scelto il brand e le sue montature.

    Ma veniamo alla collezione attuale: Ford ha voluto riprendere e reinterpretare i classici design vintage per la sua linea di eyewear con linee di alto stile e raffinate in maniera quasi architettonica. Gli occhiali da vista variano da una sorta di maschera da gatto, avvolgenti, iper sensuali ed extra femminili, con un’ispirazione che strizza l’occhio ai modelli anni ’50 da diva, a modelli che abbinano feel di altri tempi con elementi moderni, come l’utilizzo di acetato e metallo.

    Due i modelli di punta della collezione: Kirk, con montatura leggera, che combina complessi elementi di design, come un dettaglio incrociato e un doppio ponte, a linee squadrate che caratterizzano il frontale. Raffinatissima invece Daphne, la montatura da sole molto grande, designata a lasciare un segno d’impatto. Glamour e sensualità immediata per questo modello in acetato dalla linea sinuosa.