Mido 2013, dal 2 al 4 marzo il salone italiano dell’eyewear

da , il

    mido 2013

    Il Mido torna ad occupere il primo weekend del mese di marzo. Per la prossima edizione, quella del 2013, infatti, il Salone dell’Occhialeria, dedicato ai migliori modelli di occhiale da sole e da vista presentati alla Fiera di Milano dai migliori brand di eyewear o di moda, si riappropria del primo weekend del mese dedicato alla primavera. Dopo averci accompagnato in questa edizione 2011 nella seconda settimana del mese di marzo, con un successo davvero straordinario, proponendoci i trend degli occhiali per il 2012, ecco che il prossimo anno ci sarà un nuovo cambiamento di date, raggiunto in accordo con le aziende.

    Se quest’anno il Mido è andato in scena dall’11 al 13 marzo 2012, ecco che il prossimo anno si ritorna al passato, secondo quanto già annunciato dagli organizzatori di quella che rimane una delle fiere più importanti a livello internazionale per quanto riguarda il settore dell’eyewear. La Mostra Internazionale di Ottica Optometria e Oftalmologia 2013, infatti, si terrà nelle date del 2, 3 e 4 Marzo.

    Si torna al classico primo weekend del mese con inizio il sabato e chiusura il lunedì. Un ripensamento che si è reso necessario dopo un’attenta riflessione sui risultati dell’ultima edizione e che, contemporaneamente, si fonda su un costante e costruttivo confronto con le aziende espositrici“, queste le parole di Cirillo Marcolin, Presidente Mido e Anfao.

    A cosa è dovuto questo ripensamento? Analizzando i dati di affluenza nei tre giorni di manifestazione, si è notato un gradimento delle prime due giornate e un calo per quanto riguarda quella di martedì. Queste analisi sono state “il punto di partenza per riconsiderare il nostro posizionamento in calendario. Il dialogo aperto con le aziende ha rafforzato la nostra decisione. Abbiamo così confermato la domenica e il lunedì, spostando l’apertura il sabato“.

    Insomma, marcia indietro per il Mido, che torna ad occupare il suo spazio tradizionalmente apprezzato dagli addetti ai lavori. Non solo un cambio di date, ma anche la decisione di anticipare l’evento una settimana prima: “Una scelta strategica, frutto di una necessaria valutazione del panorama fieristico, nazionale e internazionale, oltre che la risposta sia a una richiesta delle aziende espositrici sia ai riscontri avuti dai visitatori dell’ultima edizione le cui osservazioni sono per noi un importante vincolo decisionale. Mido dimostra, ancora una volta, la sua propensione ai cambiamenti – tanti negli ultimi 5 anni, dallo spostamento di location al cambio di date – nonché all’ascolto dei suoi protagonisti a sottolineare la consapevolezza della nostra fiera che le grandi cose nascono da un importante gioco di squadra“.

    Una scelta davvero importante che sicuramente verrà ricompensata da tutti coloro che parteciperanno numerosi alla prossima edizione, che ci proporrà i migliori trend dell’occhialeria per il 2013. Non vediamo l’ora che sia marzo… :D