Miu Miu incanta con sunglasses sopra le righe e stravaganti

da , il

    miu miu sunglasses 2011 2012

    Miu Miu fa follie con sunglasses super stravaganti! Per questa stagione autunno-inverno 2011/2012 il brand in questione ha scelto di lasciare tutte noi a bocca aperta con una collezione eyewear decisamente sopra le righe che sta facendo parlare di sé in tutto il mondo. Oggi, tra i vari modelli proposti e facenti parte di questa linea, ho deciso di proporvi due montature davvero intriganti che, e di questa ne sono certa, divideranno e spaccheranno nettamente il pubblico femminile. Occhiali da sole che lasceranno sicuramente il segno anche nel prossimo futuro, ne sono certa!

    Novità e ancora novità all’interno del mondo dell’eyewear e dell’occhialeria moderna e questo grazie al famosissimo marchio Miu Miu che, per questa stagione, ha deciso di lanciare sul mercato una linea di occhiali da sole insolita, divertente e, perchè no, anche vagamente ironica, che sta già riscuotendo un successo grandissimo.

    Tra i vari modelli di questa collezione, ce ne sono davvero molti, avete decisamente l’imbarazzo della scelta, ho deciso di presentarvi due montature di base molto simili ma, allo stesso tempo, differenti per una serie di dettagli che ora andremo a vedere insieme passo dopo passo.

    Il primo paio di sunglasses è composto da una struttura oversize, squadrata, che si trasforma in una shape da gatta nella parte alta della montatura, una forma davvero strana che difficilmente avrete avuto occasione di vedere in passato.

    Speciale è anche la scelta cromatica: una stampa animalier molto accentuata, sui toni del nero e del beige, che ben si accostano alle lenti color arancione acceso!

    Il secondo modello è invece più ridimensionato: una montatura da sole stupenda, più arrotondata, ma solo vagamente, che ricorda sempre la nota forma cat eye, con stampa animalier, sempre sui toni del nero e del beige, questa volta abbinati a lenti color caramello.

    Due paia di occhiali da sole dal design unico per i quali, molte di voi, farebbero follie.