Montature, coprilenti e accessori per personalizzare i tuoi occhiali [FOTO]

da , il

    Ci sono accessori, montature e coprilenti realizzati per personalizzare i propri occhiali sia da vista sia da sole. Ognuno di essi può ridare nuova vita a un modello già trito e ritrito, troppo vecchio o troppo classico. Basta aggiungere solo un tocco in più che possono essere delle lenti scure da montare sopra il frontale degli occhiali da vista, agganciare una catena particolare così da non dimenticare in giro i proprio eyeglasses, impreziosire i sunglasses con piume, perle o persino una decorazione fai da te. Curiosi di scoprire come è possibile personalizzare gli occhiali? Allora non perdetevi i nostri consigli!

    Quando si acquistano degli occhiali, che siano da vista o da sole, si pensa a una serie di esigenze alle quali questi debbano rispondere. Di certo si punta su una montatura all’ultima moda ma che allo stesso modo si addica bene al proprio volto. Si cerca un colore che si abbini a tutto, ciò no toglie che spesso si esagera anche un po’ con una nuance azzardata o un materiale particolare. Esistono molti occhiali stravaganti e particolari, come quelli presentati nella collezione di A-Morir, ma se ci pensate bene questi partono da una base ben più semplice, una montatura classica impreziosita da divertenti, delicati, bizzarri, coloratissimi dettagli. Sono proprio gli accessori per occhiali a fare la differenza e permettono di personalizzare ogni modello noi vogliamo. In questo modo possiamo persino dare nuova vita a degli eyeglasses che abbiamo da tempo riposto nel cassetto.

    Gli accessori per personalizzare gli occhiali sono molti e diversi tra loro. Innanzitutto le montature possono essere giocate e presentate su strutture particolari e diverse. Pensate a uno degli ultimi modelli di sunglasses targati Chanel: sulla parte superiore è corredato dal profilo di Coco Chanel. Divertenti anche la montatura di Erdem, caratterizzata da un’insolita struttura futuristica sospesa; o quelli di Fendi, squadrati e oversize, sono impreziositi interamente da Swarovski. Elementi brillanti come i cristalli possono dare luce anche ad altre parti degli occhiali, ad esempio i paraocchi, come quelli scelti per l’ultima collezione di Armani. Mai sentito parlare, poi, di coprilenti? Si posizionavano negli anni ’80 sopra la montatura da vista, così quando c’era troppa luce, si abbassavano e in un attimo si poteva usufruire di un sunglasses. Si usavano principalmente sugli occhiali da sole tondi, un grande ritorno tra le montature del 2013.

    Quanti di voi usano la catena per occhiali? Forse è un po’ retrò, o forse no, sta di fatto che la catenella da mettere alla fine delle aste e da infilare al collo oltre ad essere molto comoda è diventata anche molto chic; vi basti pensare a quelle di Louis Vuitton. Ovviamente le montature moderne sono impreziosite di ogni genere di materiale e tessuto. Valentino realizza da qualche stagione Rockstud, una linea caratterizzata dalla presenza delle borchie; A-Morir, e non solo, propone occhiali ricoperti di pizzo sulle lenti; Prada gioca con dei maxi fiori nipponici applicati su tutta la montatura. C’è persino chi la propria personalizzazione la crea con le proprie mani: se sapete lavorare a uncinetto immediatamente potrete ricoprire la vostra montatura e avere dei nuovissimi e originalissimi occhiali personalizzati.