Montature occhiali: i consigli per scegliere quella più adatta a te

da , il

    come scegliere una montatura

    Oggi ho deciso di cominciare questo martedi con un articolo che vi aiuterà nello scegliere la montatura più adatta a voi, un articolo molto speciale che susciterà sicuramente un grandissimo interesse sia da parte delle fashion victims che da parte di tutti gli uomini che di fronte all’ardua scelta di un paio di occhiali da sole e da vista si pongono sempre la domanda: quale sarà la più adatta a me? Ed ecco che arriviamo noi in vostro soccorso con una serie di consigli utilissimi per imparare a scegliere la montatura più consona al nostro viso ed, in generale, alle nostre caratteristiche fisiche.

    Si tratta di un argomento molto discusso e che genera sempre un forte interesse in entrambi i sessi che, davanti a questo dilemma, si trovano spesso in imbarazzo ed in una confusione totale tanto da finire a scegliere magari una montatura in base a quella che consideriamo meno costosa, aspetto che, ovviamente, non va assolutamente e per nessuna ragione al mondo messo da parte.

    A questo proposito questa mattina ho pensato di stilare una piccolissima, ma utile, serie di consigli che vi potranno essere sicuramente d’aiuto in queste situazioni particolari in cui non sapete da che parte iniziare:

  • Per prima cosa occorre sapere che ogni viso ha la sua montatura di riferimento, cosa importantissima da cui partire per la scelta dei nostri occhiali infatti, ogni tipo di occhiale, deve risultare proporzionato alla grandezza del viso di chi li indossa. Un paio di occhiali da sole o da vista oversize su un viso molto piccolo o dai tratti somatici dolci può risultare eccessivo andando a coprire interamente il volto della persona in questione creando un effetto visivo ed estetico poco piacevole. Stessa cosa ovviamente accade se un uomo o una donna dal volto molto arrotondato si buttano nella scelta di una montatura troppo mini che va a sottolineare maggiormente questo sbalzo di forme.

  • Oltre a questo aspetto basilare bisogna però tenere ben presente anche il colore dei capelli. Se abbiamo magari capelli rossi o castani è meglio optare per un paio di occhiali blu, verdi o arancione tenue, fate però attenzione ai rossi troppo accesi se avete capelli anch’essi della stessa tonalità. Le bionde è meglio che scelgano nuances quasi opposte potendo permetteri di giocare con bianchi forti o neri profondi andando a creare un favoloso contrasto cromatico. Più facile è sicuramente la scelta di una montatura per una ragazza dai capelli neri la quale può permettersi di indossare qualsiasi tipo di colore o tonalità facendo però molta attenzione alle fantasie considerate troppo particolari o stravaganti.

  • Ultimo elemento da tenere bene in considerazione è il colore della nostra carnagione che influenza in maniera profondissima la scelta di un paio di occhiali piuttosto che un altro. Secondo gli esperti di look e moda coloro che hanno una pelle chiara dovrebbero optare su montature dai colori delicati o, all’opposto, nuances accese come il rosso, le ragazza dalla carnagione olivastra lanciarsi su occhiali dai colori sia scuri, come un bel blu, che chiari, non andando però ad esagerare eccessivamente con l’utilizzo del total black che appesantisce moltissimo lo sguardo. Diverso ancora è il discorso per coloro che hanno la pelle scura i quali dovrebbero scegliere sunglasses ed eyeglasses dai colori chiari meglio ancora se metallici.

    Ovviamente si tratta di una serie di consigli molto generali che però potrebbero risultarvi utilissimi nella vita di tutti i giorni. Fatene tesoro!