Moschino: gli occhiali da sole eccentrici

da , il

    moschino 2010 sunglasses eccentrici

    Per questa caldissima estate un famosissimo brand di abbigliamento ed accessori, conosciuto in tutto il mondo per il suo essere molto spesso sopra le righe e leggermente stravagante, ha pensato di proporre sulla passerella estate 2010 un paio di sunglasses decisamente eccentrici e curiosi, mai visti fino a questo momento, che, desteranno in voi sicuramente tantissima curiosità e molto stupore. Parliamo infatti di un paio di occhiali da sole affascinanti che piaceranno moltissimo a tutte le ragazze adoratrici di uno stile fuori dal comune e molto particolare.

    La montatura da sole che oggi vi consiglio è stata una delle protagoniste della sfilata di presentazione della collezione estate 2010 targata Moschino, un marchio nato nei primi anni ’80 dalla creatività dello stilista Franco Moschino, un’azienda Made in Italy sempre molto attenta alle tendenze moda del momento che utilizza come base per i suoi capi di abbigliamento ed accessori i quali vengono poi reinterpretati magari in una chiave più ironica e sbarazzina rendendo, anche un piccolo elemento, una vera e propria chicca del glamour, soprattutto per noi fashion addicted.

    Si tratta di un paio di sunglasses, dall’aria quasi bambinesca e favoleggiante, che paiono essere stati realizzati da un abile costruttore di bambole e balocchi, una montatura molto accattivante che colpirà nei cuori di moltissime amanti di uno stile stravagante.

    Gli occhiali da sole in questione possiedono una struttura rigorosa nella parte alta, più burrosa ed arrotondata nella zona inferiore, molto esasperata e massiccia, proposta in un insolito colore rosa acceso, amatissimo da tutte coloro che adorano i colori pastello.

    In più, la straordinaria maison Moschino, ha deciso di donare a questi occhiali un’aria ancora più speciale e sopra le righe aggiungendo, nella parte superiore della struttura, una serie di pietre coloratissime che regalano un tocco di originalità a questi sunglasses che sono già divenuti un oggetto di culto.