Nau!: gli occhiali indossati dal team di Goletta Verde

da , il

    occhiali nau per goletta verde

    Capita spessissimo che alcuni marchi della moda italiana o di qualsiasi altro settore decidano di sponsorizzare alcune iniziative importanti sotto il profilo sociale ed ambientale andando così a sostenere importantissime cause ed ideologie anche attraverso l’utilizzo di diversi mezzi di comunicazione. A questo proposito oggi vi vorrei presentare una strana liason che si è venuta a creare tra una nota insegna di ottica monomarca italiana e Legambiente, la più nota e diffusa associazione ambientalista italiana che da anni si prodiga nel proteggere in tutti i modi il nostro territorio.

    Per il quarto anno di fila il famoso marchio Nau! , del quale vi abbiamo già parlato in passato in merito alla sua innovativa tecnica di costruzione di occhiali da sole e montature da vista realizzati completamente con plastica riciclata recuperando qualsiasi scarto delle vecchie montature, è sponsor ufficiale del team della Goletta Verde, un’imbarcazione di Legambiente salpata dal porto di Venezia lo scorso 26 giugno e che, con il suo equipaggio, visiterà alcuni nei più importanti porti italiani con il fine di sensibilizzare i cittadini del nostro paese sulla salvaguardia dei nostri mari.

    Lo staff tecnico a bordo, che concluderà questa avventura il prossimo 16 agosto in Toscana, presso il porto di Capalbio, durante questo fantastico giro tutto italiano indosserà rigorosamente occhiali Nau! facenti parte dell’ultimissima collezione 2010 presentata nel corso della manifestazione Mido tenutasi a Milano lo scorso marzo.

    Si tratta di una linea di occhiali molto varia e vasta che si ispira fortmenete al mondo della natura: i sei occhiali, tre da vista e tre da sole, apparteneneti a questa collezione, possiedono infatti delle piccole decorazioni sulle astine a forma di ape, farfalla e coccinella inoltre, per l’uomo, è stata ideato il modello da vista Woody, il quale possiede un piccolo fregio di legno di ciliegio inserito sulle aste da alcuni artigiani italiani.

    Una collezione davvero unica e speciale per una causa altrettanto speciale!

    Immagine tratta da:

    www.b2eyes.com