Occhiali da sole Bally, la prima collezione eyewear in anteprima a Parigi

da , il

    bally occhiali da sole

    Anche il marchio di moda Bally debutta nel mondo dell’eyewear. Il noto fashion brand, che ci delizia ogni stagione con le sue bellissime scarpe e le sue borse da sogno, in questo autunno 2012 ha deciso di lanciarsi anche nell’universo fashion degli occhiali da sole e degli occhiali da vista, presentando la sua prima collezione di accessori per occhi. Una linea che si ispira alla filosofia e allo stile della maison svizzera che nel corso della sua gloriosa storia ci ha conquistato con delle creazioni da favola e con campagne pubblicitarie che spesso ci hanno parlato del paese di nascita dell’azienda, la Svizzera per l’appunto. Vediamo, allora, cosa ha in mente per noi Bally con la sua nuova avventura nel mondo dell’eyewear.

    Recentemente abbiamo potuto assistere a diversi debutti nell’industria dell’eyewear, a dimostrazione del fatto che pare essere un settore che non conosce crisi, nonostante il periodo duro per l’economia internazionale che in una certa misura ha intaccato anche il settore fashion. I marchi di occhiali da sole e da vista si moltiplicano a vista d’occhio e sono sempre di più le maison di moda che aggiungono alla loro già vasta offerta anche una gamma di sunglasses che diventano subito un cult.

    Dopo aver assistito pochissimi giorni fa al debutto degli occhiali iper tecnologici di Google, sulla passerella di New York di Diane von Furstenberg, e dopo avervi parlato degli occhiali di Instagram che speriamo veramente di poter vedere in vendita presto in tutti i migliori negozi di elettronica e di accessori, ecco che oggi parliamo del debutto di Bally, la griffe svizzera che fa parte del gruppo del lusso austriaco Labelux.

    A inizio anno Bally aveva annunciato che entro l’autunno sarebbe arrivata la sua prima collezione di occhiali da sole e da vista ed eccoli pronti per essere ammirati in tutto il loro splendore in occasione del Silmo, il salone internazionale dell’occhialeria che si svolge a Parigi in questi giorni. Un debutto davvero importante su un palcoscenico prestigioso.

    La prima collezione di occhiali di Bally è stata sviluppata in partnership con TWC L’Amy. I modelli sono stati realizzati su design di Michael Herz e Graeme Fidler, la coppia di fashion designer che dal 2010 realizza le linee di moda del marchio svizzero. Una collezione dal sapore retrò e vintage, ma con dettagli moderni, della quale non vediamo l’ora di poter ammirare tutti imodelli!