Occhiali da sole, lo stile cool di Paola Cortellesi e Raoul Bova in “Nessuno mi può giudicare”

Occhiali da sole, lo stile cool di Paola Cortellesi e Raoul Bova in “Nessuno mi può giudicare”

    Gli occhiali da sole sono protagonisti anche al cinema come dimostrano questi scatti che ritraggono Paola Cortellesi e Raoul Bova nel recente successo cinematografico “Nessuno mi può giudicare” con indosso occhiali di casa De Rigo. Per le riprese del film i due bravissimi attori hanno sfoggiato l’una sunglasses oversize Yamamay for Sting e l’altro intriganti occhiali aviator firmati Police mostrandosi con un look assolutamente cool tutto da copiare. Scopriamo, allora, meglio insieme questi due modelli di occhiali.

    Lo stile frizzante della commedia “Nessuno mi può giudicare” si lascia impreziosire dal glamour degli occhiali da sole di casa De Rigo. Come mostrano le foto presenti nella nostra gallery, infatti, gli attori protagonisti del film, quali sono Paola Cortellesi e Raoul Bova, hanno indossato rispettivamente occhiali da sole Yamamay for Sting ed un modello Police.

    Per le riprese, infatti, Paola Cortellesi, che veste i panni di un’escort sui generis, non rinuncia allo stile glamour e chic di occhialoni da diva dalla montatura ampia e raffinata indossando occhiali Yamamay for Sting.

    Al suo fianco un bellissimo Raoul Bova che sottolinea ancor più il suo proverbiale fascino indossando un bellissimo modello di occhiali da sole Police e nel dettaglio degli aviator blu specchiati, un vero e proprio simbolo dello stile eighties che unisce mascolintà e voglia di glamour in un mix davvero espolosivo ed assolutamente accattivante.

    Gustatevi, allora, le immagini presenti nella nostra gallery per osservare al meglio queste due interessanti proposte di casa De Rigo.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrity StyleOcchiali Da SoleOcchiali DonnaOcchiali grandiOcchiali UomoSting Occhialiocchiali da sole police
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI