Occhiali tondi: come sceglierli e a chi stanno bene

Vi piacciono gli occhiali tondi e vorreste indossarli in ogni occasione? Vi spieghiamo come scegliere gli occhiali tondi e vi sveleremo a chi stanno bene per davvero. Ecco la nostra guida utile.

da , il

    Gli occhiali tondi sono dei must have imperdibili ma come sceglierli e a chi stanno bene? In questo articolo affrontiamo di petto questo argomento, per aiutarvi una volta per tutte nella selezione dell’accessorio migliore. Sia i modelli da sole, sia quelli da vista, negli ultimi tempi sono sempre più in voga e resistere a queste proposte trendy e glamour è davvero difficile. Ci sono occhiali tondi vintage, quelli tartarugati, con lenti a specchio, grandi e più piccoli, in metallo, in acetato e anche in altri materiali. Quali sono i migliori per sé? Scopritelo con noi in questo articolo dove vi spiegheremo come scegliere gli occhiali tondi e vi sveleremo a chi stanno bene.

    Può sembrare superfluo, ma è davvero importante capire come scegliere gli occhiali giusti per il nostro viso. Quelli tondi possono apparire adatti a tutti ma non è propriamente così. Ecco tutti i nostri consigli per riuscire a districarsi nell’ampio mondo dell’eyewear e trovare la montatura giusta.

    Come scegliere gli occhiali tondi

    Gli occhiali rotondi vanno scelti con estrema attenzione, innanzitutto prendendo in considerazione la grandezza delle lenti. Se avete un volto regolare, potete permettervi di tutto; se è più importante, dovreste puntare sui modelli oversize, mentre se è piccolino, ovviamente, vi suggeriamo di evitare gli occhiali tondi grandi e preferire una montatura più compatta e sottile. Se la vostra carnagione è media o scura, vi suggeriamo di scegliere degli occhiali tondi da sole a specchio, mentre se è piuttosto chiara, questi modelli fareste bene a evitarli. Per scoprire i migliori occhiali tondi da sole, clicca qui.

    Occhiali tondi: a chi stanno bene?

    occhiali tondi a chi stanno bene

    Gli occhiali tondi neri, così come tutti quelli dai colori scuri, definiscono bene la forma morbida del frontale. Ecco perché consigliamo questi modelli a chi deve rendere più delicati i tratti del proprio volto. Questi accessori donano particolarmente a chi ha il viso squadrato o comunque irregolare, con zigomi troppo in rilievo o mento allungato. Se invece è tondo o, addirittura, paffuto, gli occhiali rotondi tartarugati oversize, così come quelli con aste ampie, sono decisamente da evitare. C’è, però, una soluzione, ovvero quella di optare per montature “invisibili”, meglio se caratterizzate da tinte chiare o neutre. Fanno al caso vostro gli occhiali tondi trasparenti.

    Ora che avete scoperto tutti i nostri consigli per scegliere gli occhiali tondi senza commettere errori e aver capito a chi stanno davvero bene, metteteli in pratica e trovate i vostri accessori must have.