Vanni: gli occhiali da sole stravaganti

da , il

    vanni occhiali da sole stravaganti

    Ho pensato di concludere questo week-end con un paio di occhiali targati Vanni, dei sunglasses semplicemente favolosi che faranno forse storcere il naso a moltissimi di voi. Parliamo infatti di una montatura da sole decisamente sopra le righe sia per quanto riguarda la sua struttura sia per ciò che concerne i colori scelti per proporla, un paio di occhiali che, possiamo dire, si fanno sicuramente notare e non passeranno mai inosservati e tra pochissimo capiremo il perchè.

    Spero di avervi incuriosito perchè ne vale davvero la pena per un accessorio così creativo, ricco di colpi di scena, brio e fizzantezza, un paio di sunglasses che esprimono tutta la loro carica attraverso un fantastico utilizzo del colore, di accostamenti di nuances davvero eccezionali.

    Come vi ho accennato in precedenza, si tratta di una montatura ideata da Vanni, un brand del nostro made in Italy nato verso la fine degli anni ’80, periodo in cui, finalmente, c’è stato un totale ribaltamento della concezione dell’occhiale da “strumento di tortura” ad accessorio moda che, com’è giusto che sia, si modella e cambia a seconda delle tendenze del momento.

    Di questo marchio così attento ai particolari ed alla qualità dei materiali utilizzati, oggi vi voglio proporre un paio di sunglasses davvero strepitosi che piaceranno soprattutto a coloro i quali amano sperimentare, amano mettersi in gioco proponendosi con accessori sopra le righe, molto, molto originali ed interessanti.

    Entrando nel dettaglio, parliamo di un paio di occhiali da sole oversize ideati dall’amatissimo marchio Vanni, arrotondati, tendenti all’ovale, realizzati interamente in acetato. La parte frontale è realizzata in una normalissima fantasia tartarugata che, procedendo verso le astine, si trasforma totalmente fino ad arrivare ad una fortissima tonalità di verde, un verde mela, qui proposto in trasparenza, che crea un fortissimo contrasto con la zona frontale dell’occhiale e con le lenti totalmente grigie.

    Interessantissima è la forma data alle astine le quali sembrano rappresentare una serie di onde increspate, un movimento continuo.

    Una montatura straordinaria che molti di voi ameranno alla follia!